Servizio Elettrico Nazionale: informazioni

Vuoi passare al mercato libero?

Chiamata gratuita - Lunedì a venerdi - dalle 8:30 alle 19:00

Chiama ora!

Manuale di istruzioni

Sommario Il Servizio Elettrico Nazionale offre tariffe fissate trimestralmente dall’Arera. Per contattare il SEN, chiamare l’800 900 800. Continua a leggere per scoprire informazioni su come passare al mercato libero, con offerte PLACET.

Consultando la guida Servizio Elettrico Nazionale informazioni per i clienti attuali e potenziali, la prima domanda che vi capiterà di porvi sarà circa la differenza che intercorre tra il Servizio Elettrico Nazionale ed Enel Energia.

Servizio Elettrico Nazionale: Tariffe 2020

SEN Tariffe:

Il Servizio Elettrico Nazionale eroga energia nell’ambito del Mercato di Maggior Tutela, fornendo elettricità a un prezzo fissato trimestralmente dall’ARERA. 

Le tariffe del Servizio Elettrico Nazionale sono caratterizzate da:

  1. Uniformità nei prezzi e nelle condizioni
  2. Costo utenze determinato da ARERA
  3. Un costo kWh che cambia ogni tre mesi in base all’andamento del mercato di luce e gas all’ingrosso

Servizio Elettrico Nazionale: I contatti

Segnaliamo infine per qualsiasi esigenza i contatti del Servizio Elettrico Nazionale utili:

  • come il numero verde 800 900 800 attivo dal Lunedì alla Domenica dalle 7 alle 22 (escluse le festività nazionali);
  • l’Area Clienti online;
  • sul sito ufficiale del Servizio Elettrico Nazionale, nella sezione per insegnare al consumatore la corretta lettura della bolletta e chiarire eventuali dubbi sulla bolletta.

Cosa cambia per gli ex-clienti Enel Servizio Elettrico?

La liberalizzazione del mercato dell’energia avvenuta nel 2007 ha portato l’ENEL, Ente nazionale per l’energia elettrica, a creare due distinte società:

  • Servizio Elettrico Nazionale (originariamente chiamata Enel Servizio Elettrico)
  • Enel Energia

Anche se ha cambiato nome, il servizio di maggior tutela continua ad essere gestito da una Società del Gruppo Enel.

Gennaio 2022: fine del servizio di Maggior Tutela

Da gennaio 2022 avverrà al totale abolizione delle tariffe previste dal Servizio Elettrico Nazionale – per via dell’abolizione del Mercato di Maggior Tutela – con conseguente passaggio al Mercato Libero.

Le offerte PLACET

Chi al primo gennaio 2022 non avrà ancora effettuato il passaggio al Mercato Libero verrà indirizzato in modo graduale verso un fornitore che possa garantire continuità di erogazione. In ogni caso a nessun cliente accadrà di ritrovarsi senza fornitura.

Come passare dal Mercato Tutelato al Mercato Libero?

 Vista la certezza dell’abolizione del Mercato Tutelato, non farsi trovare impreparati nella scelta del nuovo fornitore è la miglior opzione. Passare da un tipo di mercato all’altro è molto facile perché sarà il gestore scelto all’interno del Mercato Libero a occuparsi dei dettagli tecnici e amministrativi del passaggio, che sarà gratuito.

Non servirà inoltre alcuna modifica al contatore o all’impianto elettrico, perché il servizio viene garantito senza interruzioni. Per effettuare il cambio, all’utente sono richiesti solo alcuni dati:

  • nome, cognome e codice fiscale
  • indirizzo dove attivare la fornitura
  • codice POD
  • recapito telefonico
  • codice IBAN (per l’eventuale domiciliazione bancaria)

Contestualmente alla richiesta, verrà avviata anche una lettura automatica del contatore, utile al vecchio gestore per emettere l’ultima bolletta di conguaglio e al nuovo come cifra di partenza per conteggiare i consumi.

Chiama per passare al mercato libero!

02 94 75 67 37

Manuale di istruzioni

Disdetta Servizio Elettrico Nazionale

Potreste anche decidere di anticipare i tempi inviando una richiesta di disdetta al Servizio Elettrico Nazionale, prima che il passaggio da un mercato all’altro diventi obbligatorio. Il procedimento è semplice, ma è importante seguire ogni passaggio richiesto perché le modalità cambiano a seconda della tipologia di disdetta.

  • Disdetta per diritto di ripensamento entro 14 giorni dalla firma del contratto
  • Disdetta con rimozione del contatore
  • Disdetta mortis causa
  • Disdetta per cessazione dell’energia elettrica

Bisogna tenere in considerazione due casistiche:

  1. Se l’intento è quello di disdire il contratto con il Servizio Elettrico Nazionale in maniera definitiva – senza passare ad altro operatore – ci si deve avvalere del modulo di cessazione del servizio.
  2. Se invece si desidera passare ad altro operatore, non sarà necessaria la disdetta. Basterà contattare il nuovo operatore e sarà questo ad incaricarsi degli oneri tecnici e amministrativi necessari al passaggio.

Trovate indicazione dei giusti moduli per ogni tipo di disdetta sul sito ufficiale del Servizio Elettrico Nazionale nella sezione modulistica.

Cos'è il diritto di ripensamento?

Il diritto di ripensamento consiste nella possibilità che il cliente ha di recedere dal contratto entro 14 giorni dalla sottoscrizione, senza incorrere in alcun pagamento e senza la necessità di inoltrare documenti di disdetta del contratto.

Voltura Servizio Elettrico Nazionale

La richiesta di voltura al Servizio Elettrico Nazionale va presentata al fornitore che in quel momento sta erogando il servizio e può essere inoltrata:

  • on line, con apposito modulo
  • telefonicamente

Per facilitare la richiesta è necessario avere a portata di mano i seguenti documenti:

  1. Modulo di Adesione (che il fornitore vi invierà non appena inoltrerete la richiesta di voltura), in cui dovrete riportare tutte le informazioni riepilogate nella sezione «Dati necessari»
  2. Dichiarazione Regime Salvaguardia, ai sensi della Legge 125/07 – per i contratti usi diversi dalle abitazioni
  3. Fotocopia del documento di riconoscimento dell’intestatario del contratto o del legale rappresentante (se persona giuridica)

Buono a sapersi:

Anche i clienti con difficoltà uditive possono scegliere di interfacciarsi telefonicamente con il Servizio Elettrico Nazionale, scaricando l’app Pedius da Play Store e App Store e utilizzando poi il numero verde.

Tutti i moduli da compilare per la voltura con Servizio Elettrico Nazionale sono a disposizione sul sito del Servizio Elettrico Nazionale, tranne il Modulo di Adesione che verrà inviato direttamente a casa (per cui trovate comunque le istruzioni di compilazione).

Chiama per assistenza

Manuale di istruzioni

Redactor

Written by gaiav

Aggiornato su 3 Giu, 2020

Commenti

star star star star star

Per saperne di più sul nostro processo di controllo e pubblicazione delle valutazioni