Offerte Luce e Gas per Aziende

Attiva adesso un'offerta aziendale

Chiamata gratuita - Lunedì a venerdi - dalle 8:30 alle 19:00

Chiamaci oggi stesso!

Manuale di istruzioni

Sommario: Le offerte luce gas aziende sono quelle offerte che si rivolgono ai clienti non domestici e hanno determinate caratteristiche. Scopriamole insieme!

Le migliori offerte luce e gas per le imprese

OFFERTA PREZZO VANTAGGI
ENEL – Open Energyenel
  • Smart: 12,99€/mese + componente energia a prezzo all’ingrosso per sempre + tariffa bioraria
  • Mono: 13,99€/mese + componente energia a prezzo all’ingrosso per sempre + tariffa monoraria
  • Green: 15,99€/mese componente energia a prezzo all’ingrosso per sempre + tariffa bioraria + energia 100% verde
  • servizio clienti dedicato
  • area clienti dedicata
ENI – Link Businesseni gas e luce
  • Luce Monoraria: 0,0541€/kWh;
  • Luce Bioraria: F1-F2: 0,0561€/kWh e F3 (weekend e festività): 0,0504€/kWh
  • Gas: 0,1891€/Smc
  • corrispettivi fissi per 2 anni
  • completa autonomia con area clienti MyEni
  • energia da fonti rinnovabili
Edison Web Business Luce&Gasedison logo
  • Luce Bioraria: 0,059€/kWh (lun-sab H 7-23) e 0,044€/kWh (dom e festivi)
  • Luce Gas: 0,220€/Smc
  • prezzo bloccato per 12 mesi
  • attivazione gratuita
  • fattura digitale
Iren4BusinessIREN
  • Luce Monoraria: 0,054€/kWh
  • Luce Bioraria: F1 e F2= 0,058€/kWh, F3= 0,054€/kWh
  • Gas: 0,200€/Smc
  • prezzo bloccato per 12 mesi
  • no spese di attivazione
  • no deposito cauzionale

Il mondo delle tariffe energetiche è in continua evoluzione e comprende anche una vasta gamma di offerte luce gas per le aziende pensate per venire incontro alle specifiche esigenze di piccole e medie imprese, negozi, uffici e professionisti con partita IVA. Il mercato libero ha rappresentato una autentica svolta in quanto permette ai diversi fornitori di luce e gas di proporre una miriade di offerte dedicate che consentono di massimizzare il risparmio anche agli utenti business.

Comunque è sempre importante ricordare che le offerte del mercato libero luce e gas possono variare solo nel prezzo della componente energia in quanto le altre voci di spesa come oneri di sistema, spesa trasporto e gestione contatore e così via, vengono stabilite dall’Autorità e sono sempre uguali per tutti i fornitori.

Le offerte luce gas per le aziende sono pensate proprio per clienti business e quindi cercano di abbassare i costi fissi dell’energia. Molti fornitori, conoscendo le criticità e i problemi dei clienti business, tendono a presentare soluzioni personalizzate per venire incontro a ogni necessità di aziende, negozi, uffici, locali commerciali e così via.

Le caratteristiche delle offerte luce e gas per aziende

azienda offerteLe offerte luce e gas imprese cercano di soddisfare esigenze differenti di prezzo e consumo. I clienti business potranno optare tra una vasta gamma di offerte e tariffe ma, per scegliere quelle più adatte alle proprie necessità, dovranno valutare diverse caratteristiche, in primis la tipologia di prezzo. Le offerte business infatti possono essere di due tipologie ben distinte tra loro:

  • Prezzo fisso (prezzo che viene proposto bloccato per un determinato periodo. In questo modo i clienti business potranno sapere esattamente quello che spenderanno a fine mese e regolarsi di conseguenza).
  • Prezzo variabile (prezzo indicizzato che segue l’andamento del mercato. Il prezzo base luce è spesso quello del PUN che viene aggiornato con cadenza mensile).

Non solo, le offerte luce e gas per aziende e clienti business si differenziano anche per altre caratteristiche che riguardano la tipologia di tariffa.

Le tipologie di tariffa delle offerte business

Le offerte luce e gas per aziende possono essere in sostanza di due diverse tipologie: a tariffa monoraria o a tariffa bi o multi-oraria. Cerchiamo ora di capirne qualcosa di più:

  • Tariffa monoraria: questa tipologia di offerte prevede un prezzo componente energia sempre uguale in qualsiasi momento della giornata. Le tariffe monorarie convengono ai clienti business che svolgono le loro attività durante il giorno (fascia F1 dal lunedì al venerdì dalle 8 alle 19).
  • Tariffa bioraria o multioraria: tipologia di tariffe che prevede un prezzo variabile sulla base di due fasce orarie (bioraria F1 e F23) o tre fasce orarie (multioraria F1, F2 e F3). Queste tariffe business sono caldamente consigliate a piccole e medie aziende che restano attive anche in orari serali e notturni oppure nei weekend.

offerte businessOltre alla tipologia di tariffa comunque bisognerà anche scegliere tra le offerte business anche sulla base della modalità di fatturazione. Ad esempio spesso e volentieri il massimo del risparmio si ottiene con una gestione online della fornitura e scegliendo il pagamento automatico con domiciliazione bancaria.

Come scegliere le offerte business sulla base dei consumi

Un altro dei criteri utilizzabili per scegliere le migliori offerte luce e gas per imprese è quello di considerare con attenzione la tipologia di cliente e i consumi annuali. Chiaramente il prezzo di luce e gas tende a diminuire all’aumentare dei KWh e dei metri cubi consumati. Quindi sarà necessario tener conto dei consumi stimati così da massimizzare il risparmio. Ecco le tre principali categorie di clienti business classificate sulla base di consumi:

  1. Piccole aziende e professionisti partita Iva: questa tipologia di clienti business ha consumi stimati fino a 30.000 kWh/anno e fino a 15.000 Smc/anno.
  2. Medie aziende: si parla di imprese con consumi stimati fino a 100.000 kWh/anno e fino a 100.000 Smc/anno.
  3. Grandi aziende: in questo caso si fa riferimento ad aziende di una certa dimensione con consumi che vanno oltre i 100.000 kWh/anno e i 100.000 Smc/anno. Molte grandi imprese comunque hanno un rapporto privilegiato con i diversi fornitori e ricevono delle offerte personalizzate con un prezzo stabilito su misura sulla base delle proprie specifiche necessità.

I clienti business che possono scegliere le offerte del mercato tutelato

clienti businessCome tutti sapranno il mercato tutelato, quello con le tariffe aggiornate ogni tre mesi dall’Autorità, andrà a cessare nel 2022. Scegliere le migliori tariffe luce e gas aziende può non essere semplicissimo, ma i clienti business devono sapere che fino al 2022 potranno scegliere liberamente tra le offerte del mercato libero e il mercato tutelato. Esistono però alcuni requisiti da ottemperare da parte delle utenze business per accedere alle offerte del mercato tutelato:

  • Avere meno di 50 dipendenti.
  • Avere un fatturato inferiore ai 10 milioni di euro.
  • Essere collegati alla rete in bassa tensione.

Quindi i clienti business che potranno rivolgersi al servizio di maggior tutela luce sono tendenzialmente piccole imprese, uffici di professionisti e negozi. Per quanto riguarda l’utenza gas invece a partire dal 2013 le aziende con partita Iva non possono accedere al mercato tutelato e devono quindi per forza di cose scegliere un’offerta del mercato libero.

Le caratteristiche delle tariffe luce e gas business

Come è facilmente intuibile le tariffe luce e gas destinate al mondo del business sono sostanzialmente molto diverse da quelle domestiche o da quelle dedicate ai condomini. La tariffa degli oneri di rete per la luce per clienti non domestici fa infatti riferimento alla BTA (Bassa Tensione Altri usi). Attenzione perché questa tipologia di tariffa non riguarda esclusivamente le piccole e medie imprese ma anche i contatori delle seconde case.

  1. Le tariffe luce business: di solito le tipologie di contratto business vengono suddivise sulla base della potenza. I clienti business potranno quindi scegliere la potenza sulla base di scaglioni che procedono a scatti di 0,5 kW. Quando però si parla di potenze superiori ai 6kW si procederà a scatti di 1kW e non di 0,5 kW.
  2. Le tariffe gas business: se si parla si gas bisogna ricordare che le tariffe relative al trasporto e alla distribuzione del gas e alla gestione contatore non sono le stesse in tutta Italia. Infatti esistono ben sei zone tariffarie diverse e anche degli aumenti di tariffe che dipendono dal consumo realizzato.

Le offerte business luce e gas di Enel

Ad esempio Enel presenta offerte luce e gas imprese davvero molto interessanti:

  • Open Energy: è un’offerta business che presenta un prezzo dell’energia all’ingrosso pari al Prezzo Unico Nazionale (PUN) che verrà applicato per sempre. Al prezzo del PUN bisognerà aggiungere poi un costo di abbonamento mensile (Smart o Green). Open Energy si rivolge ai clienti business in bassa tensione con potenza fino a 15kW.
  • E-Light impresa: questa tipologia di offerta prevede un prezzo bloccato per un anno dalla data di attivazione e uno sconto del 100% sulla spesa materia energia per il primo mese. Non solo, garantisce energia proveniente da fonti rinnovabili.

L’offerta business di Sorgenia

L’ offerta luce e gas business di Sorgenia è particolarmente interessante e si chiama Next e-Business.

  • Si tratta di una offerta che include le perdite di rete e garantisce una energia rinnovabile al 100%.
  • Questa tariffa è attivabile in caso di cambio gestore e anche per l’attivazione di un’utenza chiusa o per un allacciamento.
  • Dopo aver sottoscritto questa offerta, si avranno tariffe e condizioni invariate per 15 mesi dalla sottoscrizione e nessun vincolo contrattuale.

La proposta di Iren e Eni per i clienti non domestici

  • Tutti i clienti business con consumi inferiori ai 30.000 kWh all’anno potranno scegliere l’offerta di Iren Anno Luce Modo.
  • Questa tipologia di offerta presenta una tariffa senza fasce orarie con un prezzo invariato per tutto il giorno e bloccato per 1 anno dalla sottoscrizione del contratto.
  • Eni Gas e Luce invece propone l’offerta Link Business, una tipologia di offerta con prezzo bloccato per un anno dalla data di attivazione. Link Business ha solo l’opzione monoraria a prezzo fisso 24 ore su 24 oppure bioraria con prezzo bloccato per 2 anni.

Le agevolazioni fiscali luce e gas per aziende

agevolazioni fiscaliDal momento che l’energia elettrica e il gas sono una componente del lavoro quotidiano di piccole e medie aziende e di professionisti con partita Iva, lo Stato ha previsto alcune agevolazioni fiscali molto interessanti. Ad esempio è prevista l’Iva agevolata al 10% per Luce e Gas per tutte le imprese estrattive e manifatturiere, le imprese agricole, le strutture residenziali, le caserme, le scuole, le case di riposo e così via. Si avrà anche l’Accisa agevolata per il Gas per tutte le attività industriali, gli impianti sportivi e le attività ricettive.

Di solito comunque per massimizzare il risparmio le aziende e comunque i clienti business, si orientano prevalentemente sulle offerte web che prevedono un pagamento con addebito automatico su conto corrente e la bolletta digitale per posta elettronica. Oltre alle offerte business di Enel, Eni, Sorgenia e Iren succitate esistono comunque anche delle alternative interessanti come le offerte di Acea, Eon, Estra e Illumia. Chi ha grandi aziende comunque potrà contattare uno dei fornitori luce e gas per farsi proporre delle offerte ad hoc. Si parla in questo caso di aziende con consumi elevati che verranno contattate da un consulente commerciale dedicato.

Offerte luce e gas per seconde case

Se invece cerchi informazioni per le utenze della tua seconda casa ai seguenti link troverai guide specifiche:

Hai scelto l’offerta per la tua azienda? Chiamaci e attivala oggi stesso!

Manuale di istruzioni

Redactor

Written by CarolinaD

Aggiornato su 23 Giu, 2020