i

Continuando la navigazione sul nostro sito web, acconsenti all’utilizzo dei cookie per misurare e personalizzare la tua esperienza. Per saperne di più.

  • Semplice e veloce: 6 minuti sono sufficienti
  • Servizio gratuito e senza impegno

Attivare le utenze luce e gas a Spessa

Chiamata gratuita

Informazioni

Lunedì
9h00 - 19h00
Martedì
9h00 - 19h00
Mercoledì
9h00 - 19h00
Giovedì
9h00 - 19h00
Venerdì
9h00 - 19h00
Sabato
chiuso
Domenica
chiuso

Informazioni

Lunedì
9h00 - 19h00
Martedì
9h00 - 19h00
Mercoledì
9h00 - 19h00
Giovedì
9h00 - 19h00
Venerdì
9h00 - 19h00
Sabato
chiuso
Domenica
chiuso
  • L'energia è fornita dal distributore della tua zona
  • Facile e veloce : in soli 5 minuti
  • Senza impegno o spese di cancellazione

Uffici di Enel vicino a Spessa

Forniture Enel Energia a Spessa

Come disdire un contratto con Enel Energia a Spessa?

Sei in fase di trasloco? Vuoi rescindere il contratto di fornitura con Enel Energia? Qual è il numero verde da contattare per inviare la disdetta ad Enel del contratto in essere?

Per richiedere ad Enel la cancellazione di un contratto in essere di fornitura gas o energia elettrica a Spessa puoi rivolgerti al servizio clienti chiamando da fisso il numero verde gratuito 800 900 700.

Se sei in possesso dell'app MyEnel, scaricabile gratuitamente sia da Play che da Apple Store, basterà seguire le procedure guidate e compilare i relativi moduli. Altrimenti, puoi recarti fisicamente presso il Punto Enel più vicino a Spessa, ad esempio un Punto ENEL a Pavia oppure ENEL a Vigevano in provincia di Pavia e chiedere aiuto agli operatori in loco.

Nel caso in cui tu voglia cambiare fornitore, il processo è semplice e veloce: basta contattare il nuovo fornitore, come ad esempio ENI a Spessa. Sarà mansione del nuovo gestore contattare il vecchio fornitore per comunicargli l'avvenuta disdetta del contratto di fornitura in essere. Grazie a ciò, non avverrà alcuna interruzione della fornitura e inoltre non sarà necessario il pagamento di costi aggiuntivi.

Per inoltrare la richiesta di disdetta del contartto Enel a Spessa, dovrai avere con te i seguenti documenti:

  • Il nome dell'intestatario del contratto;
  • Il numero del contratto;
  • Il codice POD per l'utenza luce e il codice PDR per il gas;
  • L'ubicazione della fornitura;
  • Il recapito per la ricezione dell'ultima bolletta.

Quanto costa disdire il contratto Enel a Spessa? Innanzitutto va specificato che tale addebito verrà inserito nell'ultima bolletta, e ammonta a euro 23 + IVA. Questo costo è stabilito dall'Autorità (ARERA), ed è uguale per utti i fornitore, anche se potranno poi essere applicati ulteriori addebiti (costi fissi) stabiliti dal distributore locale.

Per quanto riguarda invece le tempistiche necessarie, il recesso del contratto Enel a &City.name avrà efficiacia entro 30 giorni dal giorno dell'inoltro della richiesta. Sarà compito di Enel contattare il distribuore, che avrà il compito di porre dei sigilli al contatore tradizionale, oppure chiudere le utenze in modo telematico per contatori elettronici.

Come effettuare la prima attivazione luce e gas con Enel Energia a Spessa?

Vuoi effettuare l'allaccio delle utenze luce e gas a Spessa? Per effettuare la prima attivazione del tuo nuovo contratto Enel Energia a Spessa hai due opzioni:

  • Attivare online il contatore per l'energia elettrica: per farlo dovrai tenere sottomano il codice fiscale del futuro intestatario del contratto e il codice POD o numero Eneltel identificativo del contatore;

oppure

  • Recarti al Punto Enel più vicino a Spessa, nel caso in cui si abbia bisogno di attivare un contatore che non ha mai erogato gas (Per farlo dovrai tenere sottomano il codice fiscale del futuro intestatario del contratto e il codice PDR, che puoi trovare sul cartellino attaccato al contatore).

Infatti, è necessario riconoscere che esistono due differenti tipi di allaccio: quello in cui il contatore è già presente e quello in cui è necessario far installare in contatore. Nel caso in cui è necessario installare un nuovo contatore, sarà il distributore ad occuparsene. Il distributore viene assegnato su concessione territoriale dal Ministero dell'Economia e delle Finanze. Si potrà dunque contattare direttamente il distributore locale a Spessa per l'installazione del contatore, oppure contattare il fornitore scelto per il contratto luce. Sarà compito di quest'ultimo contattare il distributore locale, e inseguito attivare l'energia solo dopo che il contatore è stato correttamente attivato.

Se il contatore è invece già presente, sarà necessario contattare direttamente Enel a Spessa, che provvederà alla'attivazione e dunque all'erogazione di energia.

Enel invierà il tuo nuovo contratto direttamente sulla tua mail personale e tu dovrai far recapitare ad Enel, correttamente compilati, i seguenti moduli:

  • il modulo che attesti la proprietà o il regolare possesso dell'immobile per il quale si richiede la fornitura di energia elettrica o del gas (titolo abitativo);
  • il modulo attestante la regolarità urbanistica dell’immobile (istanza 326).

Ecco di seguito tutti i documenti necessari per la tua richiesta di allaccio Enel a Spessa:

  • Codice fiscale e carta di identità dell'intestatario del contratto;
  • Codice POD per utenza luce e PDR per utenza gas;
  • Recapito telefonico e indirizzo mail dell'intestatario;
  • Indirizzo di fatturazione;
  • Tipo d;uso della fornitura (ad esempio se cliente domestico oppure business).

Come si effettua la voltura, il subentro o allaccio con Enel Energia a Spessa?

Trasferire le utenze Enel Energia a Spessa è uguale a farlo con altri fornitori, come ad esempio (cfr. ENI a Spessa).

Prima di chiamare il servizio clienti ricordati di verificare lo stato del tuo contatore, e qua troverai tutte le informazioni necessarie per il trasloco delle utenze Enel a Spessa.

Se hai un contratto nel mercato libero, di seguito troverai le informazioni necessarie per attivare le tue utenze. Ricorda: esistono diversi tipi di attivazione, che variano in base alla presenza o meno del contatore, e se questo e' attivo o meno. Vediamo insieme i diversi casi:

  • Caso numero 1: Se il contatore è ancora attivo, dovrai richiedere la voltura delle utenze. Chiama il numero verde di Enel Energia all'800 900 860 per la voltura delle utenze di luce e gas.
  • Caso numero 2: Se il tuo contatore è stato chiuso oppure disattivato, dovrai fare il subentro delle utenze con Enel Energia a Spessa. Per riattivare il contatore hai bisogno: del codice fiscale, dell codice POD (in caso di energia elettrica) o del PDR (in caso di gas), che identificano il contatore, e ancora del Codice Cliente (che è un codice a 9 cifre che puoi trovare sul display del tuo contatore o sulle bollette del precedente intestatario) e della lettura del contatore. Riceverai in seguito il tuo nuovo contratto via mail o per posta, in base alla tua preferenza.
  • Caso numero 3: Se non c'è il contatore, allora dovrai richiedere a Enel l'allaccio di luce o gas nella tua nuova casa a Spessa. Questa operazione non e' direttamente gestita da Enel energia, ma dal distributore di zona. Inoltrando la richiesta ad Enel, il tuo fornitore contatterà la società distributrice che opera nella tua zona e ti comunicherà quando il contatore verrà installato.

Se invece hai il contratto nel mercato tutelato, dovrai rivolgerti al Servizio Elettrico Nazionale:

  • Per la voltura (quindi se il contattore è attivo) chiama il numero verde 800 900 800
  • Per tutti gli altri tipi di attivazione, contatta il Servizio Elettrico Nazionale anche per subentro, allaccio e altri servizi.

Consumo di Energia a Spessa

E-Distribuzione a Spessa

A seguito della riforma del 30 giugno 2016, Enel distribuzione cambia il suo nome in E-distribuzione. La riforma è stata decretata con il fine di cessare le tecniche cosí dette di "unbunding" nel mercato dell'energia elettrica, nel mercato idrico e in quello del gas naturale. A seguito della messa in atto della riforma, il gruppo Enel dovette scindere la propria società in tre differenti enti autonomi con il solo scopo di attuare una netta separazione di nome, logo e servizio. Queste società ad oggi sono:

  • E-distribuzione: si occupa della distribuzione di energia
  • Enel Energia: nel settore energetico per il mercato libero
  • Servizio Elettrico Nazionale: nel settore energetico per il mercato a maggior tutela

Soffermandoci su E-distribuzione è innanzitutto necessario capire di cosa si occupa. Nel dettaglio, questa società è proprietaria e responsabile del corretto funzionamento dei contatori nelle nostre case, occupandosi anche della lettura degli stessi. Inoltre, interviene in situazioni di guasti alla rete energetica o in caso di pericoli o malfunzionamenti dei cavi o delle colonnine stradali.

Le modalità per conttattare E-distribuzione sono varie e ognuna dipende dalla motvazione sottostante per cui si vuole comunicare con la società:

  • chiamare il numero 800 500, nel caso in cui si desideri contattare il Pronto Intervento Guasti (attivo 24 ore su 24, da fisso e mobile)
  • chiamare sempre il numero 800 500 per richiedere informazioni, sostituire il contatore, ricevere assistenza per compilare moduli oppure per avere aggiornamenti relativi a pratiche in corso (da lunedi a venerdi dalle 9 alle 18 e il sabato dalle 9 fino alle 13, il servizio è gratuito)
  • chiamare il numero 02 911 55 155 dall'estero
  • inviare comunicazioni scritte alla Casella Postale 5555 - 85100
  • inviare un fax al numero 800 046 674 per effettuare reclami o richiedere informazioni
  • usufruire del servizio Help Online per ricevere supporto tecnico

Quanto costa Enel Energia al kWh a Spessa?

Di seguito ti riportiamo le ultime tariffe aggiornate di Enel Energia, attivabili su tutto il territorio italiano, sia che tu sia a Spessa, a Voghera, oppure a Mortara:

E' importante tenere ben a mente una caratteristica sempre presente delle offerte Enel: le tariffe presentano solitamente un costo fisso, bloccato per tutta la durata del contratto, in genere pari a 12 mesi o 24 mesi dall'attivazione. Al termine dell'offerta, Enel può cambiare il prezzo dell'energia in base al costo attuale nel mercato, inviando all'utente una comunicazione scritta. Il cliente può quindi scegliere se accettarla o cambiare.

Offerte Luce + Gas di Enel Energia:

  • E-light bioraria + E-light Gas: Prezzo luce fascia blu = 0,0424 €/kWh -- Prezzo luce fascia arancione= 0,0624 €/kWh -- Prezzo gas: 0,19 €/Smc. La fascia blu corrisponde al sabato e domenica e tutti i giorni dalle 19 alle 8, mentre la fascia arancione corrisponde ai giorni feriali dalle 8 alle 19. Fra i Servizi inclusi vi e' la Bolletta Web e la possibilita' di attivazione online.
  • Speciale 50: Prezzo F0: 0,085 €/kWh -- Prezzo luce biorario F1: 0,098 €/kWh e F23: 0,078 €/kWh -- Prezzo gas: 0,32 €/Smc
  • Scegli Tu luce: a offerta senza orari, con un unico presso a qualsiasi ora del giorno e della notte a 0,069 €/kWh con speciale notte e festivi: dal lunedi a sabato, dalle 23 alle 7 e domenica e festivita' nazionali il costo e' pari a 0,0 €/kWh.

E' frequente che Enel offra promozioni speciali, che però possono essere sottoscritte solo per periodi limitati di tempo. Per questo motivo ti consigliamo di controllare frequentemente il sito ufficiale di Enel Energia per rimanere sempre aggiornato con le ultime novita'.

Di cosa hai bisogno per sottoscrivere il nuovo contratto con Enel a Spessa? Prima di tutto i dati anagrafici della persona a cui è intestata l'utenza, il codice POD per quanto riguarda la fornitura di energia elettrica e il codice PDR per quanto riguarda il gas, un documento di identità, un indirizzo email il codice IBAN (qualora tu voglia la domiciliazione).

Informazioni utili su Enel Energia a Spessa

Numero Verde Enel Energia a Spessa

Nel caso in cui si abbia la necessità di metterti in contatto con l'assistenza per la clientela di Enel Energia a Spessa, è di fondamentale importanza capire quale sia il numero verde corretto da telefonare. La maniera piu' semplice per saperlo è guardare l'intestazione della tua bolletta di luce e gas.

Se vuoi parlare con il Servizio Clienti di Enel Energia a Spessa, il numero a cui far riferimento è l'800.900.860.

Tramite questo numero potrai ricevere i dettagli relativi alle utenze o svolgere operazioni, per esempio:

  • comunicare l'autolettura del contatore di luce e gas di Enel Energia,
  • inoltrare la richiesta per la voltura, il subentro, o la disdetta con Enel Energia a Spessa,
  • chiedere il rinvio una bolletta non pagata perché non ricevuta,
  • oppure richiedere a Enel Energia un incremento di potenza del proprio contatore.

Se invece preferisci svolgere tali operazioni senza il confronto con un operatore di Enel, in quanto cliente potrai usufruire del portale MyEnel sul sito ufficiale.

Se invece hai stipulato un contratto sul mercato tutelato, dovrai contattare il Servizio Elettrico Nazionale. Il numero da chiamare in questo caso è l'800.900.800; a questo recapito potrai richiedere tutte le informazioni sulle tue ultime bollette, i tuoi consumi effettivi e stimati e sui metodi di pagamento del Servizio Elettrico Nazionale a Spessa. Oltre al Numero Verde, ti ricordiamo che ci si puo' registrare nell'area clienti del sito per effettuare tutte queste operazioni online.

Se, al contrario, preferisci un confronto diretto, puoi visitare personalmente in uno dei tanti store ENEL a Spessa, ENEL a Pavia ed ENEL a Vigevano e parlare direttamente con un esperto cosi da ricevere una consulenza personalizzata alle tue esigenze.

E' buono sapere che, a seguito dell'iter normativo iniziato nel 1999, l'energia verrà erogata direttamente nel tuo domicilio di Spessa tramite il distributore che distribuisce la tua zona (ex. Spessa, provincia di Pavia, 27010, Lombardia).

Chiaramente, la rete di distributori di Spessa sarà molto più ampia rispetto a quella presente in un' altra città della provincia di Pavia, dove il numero di residenti e' inferiore alla percentuale della popolazione totale, come ad esempio Borgo San Siro o Filighera.

Come contattare Enel Energia a Spessa

In questa sezione troverai tutti i contatti utili del servizio clienti di Enel Energia a Spessa.

Se sei cliente di maggior tutela, dovrai contattare il Servizio Elettrico Nazionale (ovvero l'ex Enel Servizio Elettrico), mentre se hai un contratto nel mercato libero, dovrai chiamare il numero verde di Enel Energia. Verifica l'intestazione delle tue bollette per vedere se hai un contratto tutelato o sul mercato libero.

Oltre al numero verde 800 900 860, Enel mette a disposizione diversi canali di comunica per Spessa. Ecco i principali:

  • l'Area Clienti MyEnel, per clienti di luce, gas o entrambi.

Se non riesci a metterti in contatto con l'Assistenza Clienti Enel dalla tua Area Riservata oppure stai avendo alcune difficoltà con MyEnel, puoi facilmente contattare il Numero Verde del Servizio Clienti Enel 800 900 860 oppure recarti allo Sportello Enel più vicino a Spessa per parlare direttamente con un esperto.

Anche il Servizio Elettrico Nazionale ha messo a disposizione dei suoi consumatori un'area clienti sul proprio sito, dove gli utenti possono gestire i consumi, pagare la bolletta e effettuare richieste per servizi quali voltura e cambio di recapito delle fatture. Per effettuare la registrazione bisognerà, anche in questo caso, fornire le credenziali richieste e aggiungere i dati personali.

  • L’App Mobile di Enel Energia: grazie all'app di Enel Energia, potrai gestire le tue utenze anche fuori di casa, sia che ti trovi a Spessa, a Borgo San Siro oppure a Filighera, così da poterle monitorare in ogni momento. In seguito al download dell'applicazione, avrai bisogno solamente di effettuare il login all'area clienti MyEnel, e in seguito avrai davanti a te la tua area riservata.
  • Punti Enel

In alcuni Punti Enel è possibile prenotare un appuntamento online. Verifica la disponibilità del servizio sui portali indicati in precedenza, cliccando sul singolo Punto Enel saranno indicati gli orari di apertura e un link verso il form di prenotazione. Fatti consigliare dagli esperti più preparati e dai professionisti più qualificati che lavorano, tra gli altri, nei negozi ENEL a Voghera ed ENEL a Mortara.

Se hai bisogno di trovare il negozio più vicino a Spessa, utilizza il seguente link.

Dove si trovano gli uffici Enel Energia?

Enel ha radici molto antiche, infatti nacque negli anni '60 come monopolista nel settore dell'energia elettriva. In seguito alla privatizzazione del mercato, Enel continuò ad operare, rimanendo leader indiscusso. Ancora oggi, nonostante la continua entrata nel mercato di competitor, Enel non perde quote di mercato, e si afferma al primo posto. È impegnata nella produzione di energia elettrica (utilizzando sopratutto fonti rinnovabili), nella vendita, ma anche nella distribuzione.

In seguito all'emanazione di politiche unbundling nel mercato idrico, elettrico e del gas, Enel divenne "GRUPPO ENEL", e oggigiorno al suo interno troviamo:

  • Enel Energia: il fornitore di luce e gas nel Mercato Libero
  • Servizio Elettrico Nazionale: il fornitore di luce e gas per i clienti nel Mercato a Maggior Tutela
  • E-distribuzione: maggior distributore di energia a livello nazionale e possessore dei contatori.

Innovazione, tecnologia e green energy sono i maggiori valori su cui si fonda il gruppo. Grazie a continui investimenti nel campo di energie e soluzioni rinnovabili e tecnologie, Enel è leader italiano, e grazie a mirate strategie di espansione e acquisizione di aziende straniere, è conosciuta a livello mondiale, e opera in numerosi paesi esteri.

Grazie anche all'istituzione di Enel X, branca di Enel per la vendita di sole energie rinnovabili, Enel è diventata conosciuta a livello mondiale, sopratutto nel settore dell'ecosostenibilità. La digitalizzazione è un altro aspetto su cui Enel ha deciso di credere e puntare, per crescere sempre di più e sfruttare nuove e continue opportunità.

Le sedi legali del gruppo Enel Energia Spa e del Servizio Elettrico Nazionale sono collocate a Roma in Viale Regina Margherita 125 - CAP 00198.

Nonostante non ci siano uffici ENEL a Borgo San Siro o ENEL a Filighera, il servizio clienti è sempre disponibile per rispondere alle tue domande, oppure puoi rivolgerti all'ufficio Enel più vicino a Spessa o accedere all'area personale sull'App MyEnel.

Per saperne di più sulla nostra politica per il controllo, l’elaborazione e la pubblicazione di avvisi

Commento inviato!

Per saperne di più sulla nostra politica per il controllo, l’elaborazione e la pubblicazione di avvisi

Le mie procedure online Informazioni di contatto 02 94 75 67 37
Le mie procedure online Contatto : 02 94 75 67 37