Come rateizzare una bolletta Enel

Per le tue utenze luce e gas di Enel Energia

Chiamata gratuita - Lunedì a venerdi - dalle 8:30 alle 19:00

Chiamaci per sottoscrivere l’offerta che fa per te!

Manuale di istruzioni

Sommario Se si vuole dilazionare il pagamento di una o più bollette sarà quindi possibile farlo e si potrà richiedere una rateizzazione bollette enel accedendo all’area clienti del sito web. Chiaramente esistono alcune limitazioni di cui bisognerà tenere conto ma sul sito gli utenti troveranno tutte le informazioni utili per capire nel dettaglio come rateizzare la bolletta enel.

Quando si possono rateizzare le bollette Enel luce e gas?

Innanzitutto quando si parla di rateizzazione Enel o con altri fornitori, bisogna sapere che è l’Autorità a stabilire le caratteristiche delle fatture rateizzabili e quando è possibile rateizzare una bolletta enel.

Questo significa che una bolletta per essere rateizzabile deve rispondere ad alcune voci specifiche che vengono fissate con estrema precisione:

  • L’importo da rateizzare non può essere inferiore a 50 euro
  • Si può richiedere la rateizzazione entro 10 giorni dalla scadenza
  • Le rate non possono essere meno di due e non devono essere cumulabili. Inoltre avranno la stessa frequenza del normale ciclo di fatturazione (mensile, bimestrale, trimestrale).

Richiedere la rateizzazione bolletta Enel 

La possibilità di richiedere la rateizzazione bolletta enel direttamente online è chiaramente un servizio pensato per venire incontro alle esigenze dei clienti

Questo perché così facendo ognuno potrà richiedere la rateizzazione solo accedendo all’enel area clienti online, risparmiando così tempo prezioso senza rinunciare alla trasparenza.

Basterà:

  1. accedere all’area clienti
  2. cliccare sulla voce “le bollette”
  3. accedere alla sezione “rateizzazione” per visualizzare le diverse possibilità nel dettaglio
  4. si potrà richiedere un piano di rateizzazione solo nel caso in cui non siano in corso altre richieste di dilazione
  5. in caso di credito esistente inoltre, lo si potrà compensare con gli importi a proprio debito così da dilazionare la somma residua

Quando contattare il Servizio Clienti Enel per la rateizzazione

Nonostante si possa senza problemi gestire la rateizzazione bollette Enel online, esistono alcune situazioni specifiche in cui bisognerà per forza di cose contattare il Servizio Clienti Enel.

Vediamole assieme:

  • Rateizzazione fatture superiori ai 5000 euro.
  • Rateizzazione in caso di credito esistente con compensazione di importi a debito.
  • Rateizzazione fatture domiciliate (in questo caso prima di contattare il Servizio Clienti bisognerà bloccare il pagamento automatico prima della data scadenza fattura).
  • Rateizzazione fatture che contengono il deposito cauzionale.

Dopo aver comunicato al servizio clienti la richiesta di rateizzazione in questi casi specifici si riceverà la conferma della richiesta al proprio recapito con tutte le istruzioni per il pagamento delle rate.

Vuoi passare a Enel? O desideri cambiare la tua offerta luce e gas?

02 94 75 67 37

Manuale di istruzioni

La rateizzazione della bolletta luce Enel

La bolletta di energia elettrica Enel potrà essere rateizzata solamente in alcuni casi specifici che bisognerà tenere ben a mente. Ad esempio si potranno rateizzare le bollette luce Enel nelle seguenti situazioni:

  • Se superano almeno del 150% l’importo medio delle fatture degli ultimi 12 mesi, che diventa il 250% in caso di clienti non domestici.
  • Quando la bolletta luce contiene consumi non precedentemente registrati per un guasto al contatore non causato dal cliente.
  • La prima bolletta luce emessa dopo l’attivazione della fornitura calcolata sulla base di letture che superano almeno del 150% l’autolettura comunicata dal cliente prima della fatturazione.

La rateizzazione della bolletta gas Enel

Non sempre si può rateizzare la bolletta gas, ma solo in alcuni casi specifici. Vediamoli rapidamente:

  • Quando la bolletta supera almeno del doppio l’importo della fattura più elevata emessa negli ultimi 12 mesi.
  • Se la bolletta è stata emessa dopo la sospensione del normale ciclo di fatturazione.
  • In caso di mancato rispetto della periodicità di fatturazione.
  • Quando la bolletta gas da rateizzare contiene i consumi non precedentemente registrati per via di un guasto al contatore non causato dal cliente.
  • La prima bolletta emessa dopo l’attivazione della fornitura calcolata sulla base di letture che superano almeno del 150% l’autolettura comunicata dal Cliente prima della fatturazione o in caso di reclamo.

Bonus sociale e rateizzazione Enel

I clienti che usufruiscono del Bonus Sociale possono richiedere di rateizzare bolletta enel energia anche se non rientra tra i casi previsti dall’Autorità. Si potrà inoltrare la richiesta di rateizzazione con Bonus sociale anche in caso di ricezione di raccomandata di diffida-preavviso della sospensione della fornitura luce e gas per il mancato pagamento di una o più bollette energetiche. In questo caso però Enel potrebbe richiedere il versamento di un acconto e gli eventuali interessi. Insomma rateizzare una bolletta Enel è una operazione fattibile per tutti.

In ogni caso il sito di Enel offre tutte le informazioni utili anche su altre procedure da richiedere come voltura, allaccio, subentro e disdetta e su come dimostrare il pagamento di una bolletta.

Chiama ora per le tue utenze luce e gas di Enel Energia

Manuale di istruzioni

Redactor

Written by gaiav

Aggiornato su 23 Giu, 2020